Ritrovata opera: “Giardino Di Campagna”
(INV. 2833)

Ritrovata nel 2021 l’opera: “Giardino di campagna” (INV. 2833) grazie alla consegna materiale a Chiara Marabini da parte della libreria Minerva di Padova.

L’opera è firmata  “de grandis” in basso a destra.

Sul retro n. 2 cartigli:

  • il primo contenente “Nome, cognome, indirizzo dell’artista LUIGINA DE GRANDIS – VENEZIA D.D. 3433; Titolo dell’opera “Giardino di Campagna”; Prezzo di vendita L. 60.000; proprietario l’artista; l’ indirizzo per il ritorno D.D. 3433 – Venezia”;
  • il secondo, cartiglio notevolmente corrotto da cui si evince: “XXVII ESPOSIZIONE BIENNALE INTERNAZIONALE D’ARTE -VENEZIA 19…; ARTISTA CONCORR…”.

 

In realtà l’opera non ha partecipato alla Biennale D’Arte di Venezia. Da una informativa proveniente dalla Biblioteca di Ca’ Pesaro si è potuto apprendere che molte volte gli artisti solevano mettere un cartiglio nel retro dell’opera con indicazione riferita alla ad una ipotetica partecipazione alla Biennale.

 1,860 total views,  3 views today